STREAM

ART

HOW TO SURVIVE QUARANTINE 20'-21'

 

 

 

 

In questo momento di incertezza e sospensione, DANCEHAUS SUSANNA BELTRAMI non si ferma e accanto alla didattica a distanza, propone ai suoi studenti e studentesse tre progetti speciali, tre percorsi creativi volti a raccontare il momento storico che stiamo vivendo e a sviluppare nuove conoscenze e strumenti per la produzione di materiali originali, performance e opere di video-danza:

 

DANCEHAUS_Review a cura di Lorenzo Conti

È il nuovo blog degli studenti e studentesse di DANCEHAUS attraverso il quale condividere e mettere in circolo idee e pensieri per il futuro. Un “giornale online”, un diario a più mani, pensato per diventare una grande finestra sul mondo e immaginare nuovi discorsi attorno al corpo, alla danza e al contemporaneo. Ogni settimana contenuti inediti ed esclusivi tra interviste, focus di approfondimento, consigli di lettura, sguardi e riflessioni. Gli studenti e studentesse saranno accompagnate nella redazione e nell’editing dei materiali, impareranno come realizzare contenuti di qualità affinando le proprie capacità di osservazione e di scrittura. Una sezione speciale sarà interamente dedicata al racconto delle varie fasi dei due progetti: e .

 

Art Heritage Exchange a cura di Susanna Beltrami e Stefano Fardelli

Un progetto internazionale che nasce dal desiderio di ragionare insieme sul concetto ed il significato della parola “classico” affrontando le diversitá delle culture e dei paesi di provenienza dei giovani coinvolti: gli studenti di DanceHaus a Milano, gli EurAsia Students & Dancers in Europa e nel mondo dell’EurAsia Dance Project International Network e gli studenti della Contemporary Dance School di Amburgo.

Divisi in team di lavoro gli studenti avranno l’occasione di partecipare a sessioni di lavoro guidati da professionisti internazionali di diversi ambiti della cultura, di realizzare una ricerca originale sul tema e le sue possibili declinazioni fino all’elaborazione di un concept e alla sua messa in scena. Tutti i partecipanti saranno chiamati ad occuparsi di ogni aspetto della creazione, a scegliere le musiche, i costumi, le immagini, le tecniche da usare che confluiranno in una performance o installazione performativa. Questo viaggio virtuale, la cui parte finale è prevista dal vivo nei mesi estivi, sarà documentato da un video finalizzato e montato dal regista italiano Salvatore Lazzaro che sarà presentato in DanceHaus e nelle sedi dei membri dell’Eurasia Dance Project.

Il progetto contribuisce a promuovere l'identità ed i valori dell'Unione Europea e a salvaguardare, sostenere e promuovere la ricchezza culturale di paesi geograficamente lontani attraverso la danza.

 

SEASONS a cura di Salvatore Lazzaro e Matteo Bittante

Dopo il successo del progetto un nuovo percorso dal titolo finalizzato alla produzione di un corto di video-danza della durata di 15/20 minuti liberamente ispirato a “Le quattro stagioni” di Antonio Vivaldi, agli studi dell’astronomo Carl Sagan e ai concetti di “confinamento”, “coraggio”, “paura” e “metamorfosi”. I partecipanti coinvolti avranno l’opportunità di seguire tutte le fasi di creazione, online e poi dal vivo: dalla drammaturgia all’elaborazione di uno storyboard, alla creazione di una coreografia, al set.

Accademia Susanna Beltrami

Milano

via Tertulliano 70, 20137

direzione@dancehaus.it

0236515996

DANCEHAUS-01.png
  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • Bianco YouTube Icona